depozit

  • 5F81532A-08AB-4B08-847D-7DD2207D2714.jpeg
  • CF1BEDDF-5084-4D14-A478-4B763D5E419D.jpeg
  • 3B003743-A156-406E-8C00-69D74881DCBF.jpeg
  • 8761D994-658E-4D1F-B436-E841D83AEA49.jpeg
  • 1D5B409A-74EA-44C7-BA6E-776AC8CB8D72.jpeg
Limoncello Thirty31One club, È un’associazione enogastronomica culturale di Napoli,che valorizza i prodotti del nostro territorio. Tramite un aperitivo o una piccola cenetta.Con corsi di cucina napoletana, produzione di limoncello, e dolci tipici.Mi presento sono Giancarlo è ho una piccola attività extraalberghiera nel settore turistico. sono nato, vissuto e cresciuto a Napoli. ho una grande passione per la cucina, sono bravissimo quando si tratta di preparare i piatti della tradizione italiana e sopratutto Napoletana. Amo organizzare cene e pranzi per amici e conoscenti. Con questo spazio virtuale voglio raccontare il clima piacevole e conviviale che si respira in una casa Napoletana, pubblicare le ricette che riescono meglio, confrontarsi con chi, come me, ha una passione smisurata per la buona tavola e, perchè no, scoprire nuove ricette. In fondo "mangiar bene" è la storia di questa casa e voglio raccontarla in questo spazio virtuale. IMPORTANTE: Non siamo un ristorante e non vogliamo esserlo, non pratichiamo ristorazione regolare e quotidiana, facciamo semmai selezionati e saltuari appuntamenti di SOCIAL EATING tra amici. Questo sito nasce per approfondire temi legati al cibo, alla cultura enogastronomica, alla convivialità e tramite queste pagine vogliamo promuovere la buona tavola e le tradizioni enogastronomiche avendo come centralità il centro storico di Napoli con tutte le sue antiche ricette e tradizioni. A casa nostra organizziamo cene social durante le quali spieghiamo e raccontiamo la storia di secoli e secoli di gastronomia Napoletana e abbiamo creato una piattaforma proprio per divulgare la cultura dello star bene insieme. Non c'è scopo di lucro in quello che facciamo e non somministriamo cibi e bevande ad estranei. Chi volesse conoscerci o volesse venirci a trovare è pregato di mettere "MI PIACE" sulla nostra pagina facebook:
https://www.facebook.com/Limoncellothirty31one/

per diventare nostro amico, iniziare un percorso di condivisione del nostro mondo, rimanere così sempre aggiornati nella nostra opera di divulgazione per organizzare eventualmente una cena in allegria. Ad ogni modo, nel dubbio, fateci una chiamata. Magari proprio stasera abbiamo organizzato una cena e potete aggregarvi A Napoli per 6-8 mesi l'anno è possibile mangiare fuori. Se il tempo lo permette a noi piace accogliere i nostri amici nella nostra terrazza situata al terzo piano di un palazzo storico. L'atmosfera è molto informale e spesso e volentieri gli ospiti iniziano a parlare intavolando delle conversazioni che si protraggono per tutta la serata. Una cosa questa che difficilmente accade quando si va a cena. fuori Gli anglosassoni lo chiamano "Social eating", ovvero mangiare in modo informale in casa di amici insieme a persone che a volte non si conoscono direttamente. Quando la temperatura si fa più pungente apparecchiamo nella nostra veranda, sempre situata sull'attico del nostro palazzo storico nel cuore dei vicoletti. La sostanza non cambia: si sta meravigliosamente bene.  

PICCOLE REGOLE DI CASA NOSTRA A noi piace cucinare tutte le ricette della tradizione.Per quanto riguarda il conto, perche' NON SIAMO UN RISTORANTE questo problema non si pone (agli amici non si presenta mai il conto, al massimo si fa la spesa tutti insieme). Ci sono invece i bis, i prodotti genuini, le materie prime fresche, I migliori vini autoctoni della nostra regione. VANTAGGI: I PRODOTTI SONO GENUINI, DI SURGELATO NON C'E' NULLA, TUTTO VIENE FATTO ESPRESSO, IN CUCINA CI SONO IO E NON QUALCHE CUOCO..... (CON TUTTO IL DOVUTO RISPETTO PER QUESTI ONESTI, SERI E MITI LAVORATORI CHE PERO' SANNO BEN POCO DELLE NOSTRE TRADIZIONI E DELLA NOSTRA CULTURA), L'AMBIENTE E' FAMILIARE NON PERCHE' RECITIAMO UNA PARTE MA PERCHE' QUESTA E' CASA NOSTRA. SVANTAGGI: UN TERZO PIANO SENZA ASCENSORE, POI VI RICORDO NON SIAMO UN RISTORANTE (E NON VOGLIAMO ESSERLO!) E AI NOSTRI AMICI QUANDO VENGONO A TROVARCI DICIAMO CHE DEVONO STARE A CASA NOSTRA ENTRO LE 21:00 RICORDATE: NON SIAMO UN LOCALE APERTO AL PUBBLICO, MA UNA PRIVATA ABITAZIONE E PURTROPPO DIVENTA MOLTO PROBLEMATICO ALLUNGARE L'ORARIO OLTRE LE 24:00 GLI AMICI CHE SI ORGANIZZANO VENENDO INCONTRO A QUESTE NOSTRE PICCOLE RICHIESTE SONO SEMPRE I BENVENUTI CENA IN VERANDA L'inverno, quando la temperatura non permette di cenare sulla terrazza, i nostri amici possono cenare nella veranda ALLESTITA E RISCALDATA. In veranda possiamo ospitare fino a 10 persone, IO AVENDO UNA BAMBINA DI 6 anni, so cosa vuol dire andare in giro con dei bimbi. Sono orgogliosamente family friendly sotto OGNI PUNTO DI VISTA e ai bambini prepariamo quello che vogliono (e le mamme autorizzano). 

rezerv?rile în avans

I NOSTRI PRODOTTI

La pastiera napoletana è un dolce pasquale a base di pasta frolla ripiena di una crema di grano e ricotta, aromatizzata con acqua di fiori d'arancio e spezie, con l'aggiunta dei canditi. Ogni famiglia reinterpreta la ricetta classica della pastiera di grano a modo suo, secondo i propri gusti, creando delle varianti che si tramandano di generazione in generazione, come quella che prevede l'aggiunta della crema pasticcera al ripieno. Nella mia famiglia, ad esempio, si tramanda l'usanza di tritare metà del grano e lasciare l'altra metà in chicchi. Ciò che è certo è che la pastiera è un dolce ricco e dal profumo intenso i cui trucchi e segreti sono patrimonio di ogni famiglia. Ed è per questo motivo che i napoletani non riescono a fare a meno di quest dolce.
Limoncellothirty31one
CARCIOFI SOTT’OLIO FATTI IN CASA
Limoncellothirty31one
MELENZANE SOTT’OLIO FATTE IN CASA
Limoncellothirty31one
FRIARIELLI SOTT’OLIO
Limoncellothirty31one
Il tortano è un rustico tradizionale napoletano che si prepara in occasione delle festività pasquali. La preparazione del tortano salato è molto simile a quella del casatiello da cui si differenzia per l'utilizzo delle uova che, invece di essere inserite intere e crude sopra l'impasto fissate con delle strisce di pasta, si mettono già sode e a spicchi nell'impasto con formaggi e salumi. Inoltre il tortano napoletano, rispetto al casatiello, è più alto e morbido.




Limoncellothirty31one